"I limiti della mia lingua sono i limiti della mia mente." Ludwig Wittgenstein (1889-1951), filosofo britannico, di origine austriaca.

I limiti sono necessari nella vita. Senza Limiti non c'è sicurezza e la responsabilità è persa. Troviamo limiti in tutti gli ambiti della vita. Tuttavia, quando arriviamo al regno del Regno di Dio, sebbene anche lì ci siano dei limiti, a volte Dio ci sfida a fare qualche passo oltre i limiti per entrare nella dimensione dell'ignoto a noi ma che è noto a Dio.

La Bibbia racconta di un giorno in cui un giovane che amava vivere entro i limiti si avvicinò a Gesù ma dopo una discussione leggera ma profonda, si voltò e tornò al suo palco per paura dell'ignoto. Diamo un'occhiata al passaggio nella versione spagnola.

"Ed ecco, uno di loro gli si avvicinò e disse: Maestro, che cosa dovrei fare di buono per ottenere la vita eterna? E gli disse: Perché mi chiedi cosa è buono? Solo Uno è buono; Ma se vuoi entrare nella vita, osserva i comandamenti.

Ha detto *: Quali? E Gesù rispose: Non uccidere; non commettere adulterio; non ruberai; non pronunciare falsa testimonianza; onora tuo padre e tua madre; e ama il prossimo tuo come te stesso.

Il giovane * gli disse: Tutto questo l'ho tenuto; Cosa mi manca ancora? Gesù gli disse: Se vuoi essere perfetto, va ', vendi quello che hai e dallo ai poveri, e avrai un tesoro in cielo; e vieni, seguimi. Ma quando il giovane ha sentito queste parole, è uscito triste, perché era proprietario di molti beni. Matteo 19: 16-22.

In questa intervista tra il giovane ricco e Gesù abbiamo trovato un ragazzo che aveva vissuto comodamente entro limiti conosciuti. Aveva osservato tutti i comandamenti e quindi si sentiva orgoglioso, a suo agio e adempiuto anche se sentiva che mancava qualcosa.

Quindi, quando il Signore gli disse: conosci i comandamenti, alza la testa con aria di orgoglio e soddisfazione e dice: "Tutto quello che ho conservato sin dalla mia giovinezza." In altre parole, tutto ruota intorno al vivere nei limiti, voglio dirti che ho superato l'esame. Ho vissuto nei limiti.

"La musica è una cosa ampia, senza limiti, senza confini, senza bandiere." León Gieco (1951-?) Cantautore argentino.

Tuttavia, il Signore gli dice: "Ti manca una cosa". Dato che hai vissuto entro i limiti, ora devi uscire dai limiti e fare ciò che non hai mai fatto. Se vuoi essere perfetto, va 'e vendi quello che hai e dallo ai poveri, e avrai un tesoro in cielo; e vieni, seguimi ”.

Quelle parole scossero quest'uomo. Gesù gli stava chiedendo di andare oltre i limiti, di fare quello che non aveva mai fatto, di dire quello che non aveva mai detto e di andare dove non era mai andato.

La Parola ci mostra che se n'è andato triste perché possedeva molti beni e non voleva andare oltre i limiti.

Carissimi, il regno di Dio ha i suoi limiti ma a volte i limiti si estendono oltre la nostra prospettiva ed è allora che Gesù ce lo dice. Andiamo oltre ciò che sai e facciamo ciò che non hai mai fatto.

“L'unica possibilità per scoprire i limiti del possibile è avventurarsi un po 'oltre, verso l'impossibile”. Arthur C. Clarke (1917-?) Scrittore di fantascienza inglese.

Quanti uomini e donne ricchi come quello del Nuovo Testamento se ne vanno tristi. Forse non sono ricchi di beni, ma ricchi di idee, di progetti, di sogni, di proiezioni, ma poveri di sfide.

Non osano andare oltre dove sono quando Dio li sfida perché si trovano bloccati nel mezzo dei Sette Limiti che Dio vuole che tu superi.

Esaminiamo questi sette limiti.

  1. Il limite del dovere. Siamo bravi a rimanere nel campo del dovere, che si tratti di famiglia, lavoro o religione. Anche nella nostra relazione con Dio facciamo della preghiera e della lettura della Parola un dovere. Ci sono momenti in cui Dio ci dice di mettere da parte il dovere e ora facciamolo per Amore, c'è una grande differenza tra il dovere e l'amore. Questo giovane ha adempiuto i comandamenti per dovere, ma aveva bisogno di mettere lì l'Amore ed è per questo che è uscito triste e ha perso l'opportunità di volare in altre dimensioni. Non lasciare che il dovere ti limiti, aggiungi l'amore al dovere ei limiti si espandono. "L'amore del prossimo non conosce limiti ideologici o confessionali". Martin Niemoeller (1892-1984) pastore protestante tedesco.
  2. Il limite del conosciuto. Ci piace il conosciuto. Non vogliamo andare nell'ignoto. Questo giovane non aveva mai venduto i suoi beni né era stato certamente vicino ai poveri. Ecco perché si è fermato a questo limite. Nel Regno di Dio, a volte Dio ci sorprende, ci chiama o ci manda nell'ignoto e questo si trasforma in un'avventura tremenda. Non lasciare che l'ignoto ti trattenga. C'è un nuovo mondo che aspetta fuori di te per esplorare con lo Spirito Santo.
  3. Il limite dei pregiudizi. Questo giovane era molto prevenuto come un buon ebreo di quel tempo. Non stava bene ai samaritani o ai pubblicani. Aveva imparato a guardare oltre le teste degli altri. Essendo un uomo di grande ricchezza, aveva dei pregiudizi contro i poveri. Tutti noi abbiamo pregiudizi nei confronti delle persone, dei luoghi o di noi stessi, credendo che non possiamo o non sappiamo o non ce la faremo. Gesù sa come affrontare i nostri pregiudizi.
  4. Il limite della colpa. Senza dubbio questo giovane, sebbene affermasse di aver osservato tutti i comandamenti nel profondo della sua anima, si sentì in colpa perché a un certo punto ne aveva infranto uno come un buon essere umano. Il senso di colpa è ciò che ha impedito a molti di andare oltre la loro geografia personale. Il nemico delle loro anime li ha tenuti con le spalle al muro in un angolo del ring, lanciando colpo dopo colpo dalle cadute o dai fallimenti di ieri.
  5. Il limite della paura. Paura dell'ignoto o non comprensione. Paura di volare Molte paure sono venute sul giovane ricco come forse sono arrivate a te. Gesù è al tuo fianco e te lo dice. " Sono. Non aver paura. Ho vinto il mondo "
  6. Il limite della routine. Rutina è un fantasma che ha fatto sì che le persone non esplorassero oltre il loro ambiente. L'abitudine mi dà una certa sicurezza, ma mi priva della capacità di andare avanti nella vita.
  7. Il limite del fallimento. Finalmente il limite del fallimento. Vendere tutto può portare al fallimento, senza dubbio questo giovane la pensava così. Anche tu ed io ci abbiamo pensato molte volte. Ci è stato insegnato nella vita che il fallimento è un male. Il fallimento è solo un altro modo per imparare a fare le cose meglio ogni giorno. La Bibbia dice che i giusti cadono sette volte, ma da tutti risorgeranno.

Il giovane ricco se ne andò triste perché questi sette limiti lo tenevano fermo. Ma tu ed io non dobbiamo andarcene tristi. Il Signore non ci chiede mai nulla per farci vergognare.

Anche se a volte la tua sfida per superare i limiti sembra sciocca, ma non lo è.

"La follia è infinitamente più affascinante dell'intelligenza. L'intelligenza ha i suoi limiti, la follia no ". Claude Chabrol (1930-?) Regista francese.

Quando dice andiamo, è perché sta arrivando. Quando dice dammi, è perché ci ha già dato. Quando dice che parla è perché le sue parole sono già nella nostra bocca.

Il Signore disse a quest'uomo ricco: "Se lo fai, avrai un tesoro in cielo". Questa è la ricompensa di andare oltre i tuoi limiti. Dio ha un tesoro in serbo nel Regno. Nessuna sfida è lasciata senza la sua ricompensa, nessuna Olimpiade senza la sua medaglia, nessuna sfida senza una soddisfazione seminata nell'anima.

Era il 1989, stavamo sviluppando il nostro ministero in Venezuela e Dio stava benedicendo il nostro ministero quando ci ha presentato la sfida. Vendi tutto quello che hai, lascia la tua famiglia e vieni a servirmi in Nicaragua. Era ora che la guerra finisse lì.

Molti ci hanno detto che questo non era da Dio. Tuttavia, Dio aveva parlato chiaramente, si trattava di uscire dai limiti e vincere il tesoro o resistere alla sfida e perdere l'opportunità di Dio di lavorare. Siamo partiti per il Nicaragua, lasciando tutto. Sono passati più di 20 anni e non scambiamo le esperienze vissute oltre i nostri limiti, per niente al mondo.

Dai. Camminiamo ora oltre i limiti e dimostriamo che il Dio illimitato sarà al nostro fianco dicendo ... Tutto questo ti darò e tu sarai il Padre delle moltitudini.

Dr. Serafín Contreras Galeano.
www.serafincontreras.com
http://www.facebook.com/SerafinContrerasGaleano