Scuola per genitori: Capire il mio adolescente

Abbiamo tutti qualcosa di adolescenti in noi. Molti quando tornano a questa fase, ricordano le loro esperienze con dolore o gioia.

Concordo con tutti coloro che esprimono che questa non è una tappa facile per i genitori e per chi la vive; credo però che l'adolescenza non sia un problema come affermano molti genitori e anche alcuni specialisti, che omettendo completamente che ogni adolescente percorra il percorso della sua vita, che lo porterà a diventare un adulto responsabile e socializzato; giudicano o chiedono ciò che potrebbero non essere in grado di dare.

Le crisi adolescenziali richiedono tolleranza, questo perché in molti casi lo sviluppo adolescenziale provoca tensioni in persone che hanno compiuto passi affrettati nella propria adolescenza e che finiscono per essere colpite dall'essere circondate da giovani in uno splendente stato di adolescenza.

Parliamo di padri, madri e anche insegnanti che, nella quotidianità con gli adolescenti, rivivono il dolore delle ferite irrisolte avvenute nella loro adolescenza. Forse per questo molti trovano difficile comprendere i comportamenti e il modo di vedere la vita dell'adolescente. Ho sentito frasi molto dure, probabilmente registrate con molto dolore in persone che si rivolgono agli adolescenti con affermazioni mascherate come: "sei pigro", "non dovevi vivere quello che ho vissuto io", "non avevo niente che hai ”,“ io alla tua età ”…. Potrebbe essere che siano responsabili di ciò che hai vissuto e per questo devi fargliela pagare?

Per capire il tuo adolescente, devi prima fare pace con l'adolescente che eri. Ciò comporta la revisione della tua adolescenza. (Più tardi farò una proposta interessante)

L'adolescente di oggi affronta realtà che forse tu ed io non dovevamo vivere, tra le altre: il proliferare di malattie veneree, l'invito massiccio e compulsivo a una sessualità irresponsabile, la sovraesposizione a comportamenti compulsivi e consumistici.

Probabilmente, quando eravamo adolescenti, a te e a me era stato detto di studiare per avere un buon coniuge e per poter istruire bene i nostri futuri figli. Da uomo, forse da adolescente gli hanno messo in testa l'idea di prepararsi ad affrontare una famiglia. Non l'adolescente di oggi. Invita loro e lei a consumare, a cercare il potere, a provare esperienze, a vivere la vita ... non importa come oa quale costo. Sarebbe ingenuo pensare che questo non accada ai ragazzi e alle ragazze che frequentano la chiesa ...

Errore!

Conosco molte storie, compresa la mia; di giovani che fin dalla tenera età sono stati cresciuti in ambienti ecclesiastici, che hanno frequentato la scuola domenicale, che hanno servito in un ministero ecclesiastico e che a un certo punto non hanno potuto sopportare la pressione e hanno deciso di provare….

Gesù stesso ha chiesto al padre nella sua preghiera:

"Prego per loro; Non prego per il mondo, ma per quelli che mi hai dato, perché sono tuoi ... Non sono più nel mondo ma sono nel mondo, e vado da te. Santo Padre, quelli che mi hai dato, tienili nel tuo nome ... Non prego che tu li tolga dal mondo, ma che li custodisca dal male. Non sono del mondo, così come io non sono del mondo ... "(San Giovanni 17: 9-16)

 

Non possiamo allevarli pensando che siano esenti dalle tentazioni, piuttosto dobbiamo insegnare loro a rafforzarsi nelle loro debolezze ea vincere il male con il bene.

Uno dei fattori che più influisce sul rapporto dei genitori con i figli adolescenti è la scarsa capacità di empatia che noi adulti possiamo sviluppare. Sembra che quando andiamo al livello di genitorialità dimentichiamo completamente com'è vivere e sentirsi da adolescenti. Ho incontrato una grande resistenza da parte dei genitori quando lavoro con gli adolescenti perché molti si sentono minacciati dai loro figli. Prima di tutto abbassa la guardia ed evita di personalizzare tutti i comportamenti dell'adolescente.

Scuola per genitori "Capire il tuo adolescente" mira a fornire una guida di base ai genitori e ad altre persone che lavorano o hanno contatti con gli adolescenti.

Svilupperemo questo interessante argomento in diversi moduli che mirano ad approfondire diversi argomenti, come: nozioni generali, caratterizzazione dell'adolescente, problemi durante l'adolescenza e strategie che facilitano le relazioni familiari e interpersonali con gli adolescenti. Le pubblicazioni verranno annunciate sulla nostra pagina in modo da poter seguire attentamente tutte le consegne. Alla fine, puoi lasciare i tuoi commenti e dubbi, sarà importante poter darci un feedback.

In alcuni dei moduli troverai attività precedenti che hanno lo scopo di avvicinarti alla tua storia personale e all'argomento. Prova a fare tutte le attività proposte.

Fino ad allora!

Licda. Tatiana Carrillo Gamboa.

Psicologo-Psicopedagogo