Qual è il vero significato del Natale?
Sai quando è nato Gesù? - Nessuno conosce la data esatta della nascita di Gesù, molti teologi e storici concordano sul fatto che non è possibile sapere esattamente quando Gesù fosse, ma il 25 dicembre è la data in cui le persone hanno scelto di ricordare la sua nascita.

Ma la data di nascita non è importante, né lo sono gli alberi, le luci, il cibo, i regali, ecc. La cosa più importante è non dimenticare il vero significato del Natale.

Natale è quando il Figlio di Dio, che è anche Dio, ha lasciato tutti i SUOI CONFORT di vivere nel luogo perfetto, ha lasciato l'adorazione degli angeli ed è disceso dal cielo per nascere in una famiglia povera, con un padre falegname, di una donna meravigliosa Fedele a dio. E non è nato in una corsia d'ospedale, con medici e infermieri che si prendono cura di madre e figlio, è nato in una mangiatoia, in una stalla puzzolente, senza luci al neon, né cene pomposi. Riesci a immaginare che tuo figlio nasca così? Oppure puoi immaginare di nascere così?

Il figlio di Dio, in mezzo alla polvere e agli escrementi animali, ha lasciato tutto per venire al mondo per essere in contatto con le persone e amarle con tutto il cuore e dare loro il meglio di Lui, in cambio di cosa? la gente gli sputava, lo respingeva, lo insultava, lo schiaffeggiava, lo prendeva in giro, lo sculacciava, lo torturava, gli strappava la barba, e tutto per aver amato le persone, le persone di quel tempo non sapevano rispettare il FIGLIO DI DIO Quanto è sciocco vero?

Ma ... aspetta un attimo ... che differenza c'è con la gente di oggi, perché Gesù è risorto ed è oggi in mezzo a noi ogni giorno, e cosa fanno le persone di oggi al riguardo? Lo rifiutano, lo prendono in giro Lui, lo torturano, ecc. Cosa ci rende diversi da queste persone?

Le persone rifiutano Gesù decidendo di NON CONFESSARLO come padrone della loro vita; lo deridono dicendo che credono in lui e che vogliono seguirlo ma non obbediscono ai suoi comandamenti ",Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli, ma solo chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli. Matteo 7:21 " Lo torturano? O non ti sembra una tortura vedere come qualcuno che ami ti rifiuta e ti fa male per non prestare attenzione alle indicazioni che dai con amore?

È venuto nel mondo per portare il MIGLIOR REGALO che chiunque possa ricevere, quel dono è LA VITA ETERNA IN CIELO, tutti abbiamo la vita eterna dopo la morte, l'unica cosa che dobbiamo decidere è dove vivere quella vita eterna, in CIELO o in INFERNO, e questa è una decisione che solo TU puoi prendere.

Un bambino ieri mi ha chiesto una cosa: "Qual è il miglior regalo per Gesù?"

La mia modesta opinione è che:

Se sei una persona che non ha Gesù come salvatore della tua vita, dare la tua vita a Gesù sarebbe un buon regalo, e GESÙ ti darà la VITA ETERNA IN CIELO.

Se vuoi avere quella VITA ETERNA IN CIELO, lascia che ti dica che c'è solo un modo: GESÙ, “Gesù gli disse: Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me ". Giovanni 14: 6. E il modo per intraprendere questo percorso è molto semplice:e se confessi con la tua bocca che Gesù è il Signore, e credi nel tuo cuore che Dio lo ha risuscitato dai morti, sarai salvato. Perché con il cuore si crede per la giustizia, ma con la bocca si confessa per la salvezza ". Romani 10: 9-10.

Se vuoi accettare Gesù Cristo come tuo salvatore, ripeti semplicemente questa preghiera, ripetere questa preghiera non ti salverà, né le parole che dirai, ma la FEDE che metti in queste parole ti darà la tua salvezza:

"Gesù, ti chiedo perdono per i miei peccati, riconosco che sono un peccatore, ti confesso come Signore della mia vita, so che sei morto sulla croce, per darmi la vita eterna, so che sei risorto il terzo giorno, ti do la mia vita, nel nome di Gesù, AMEN. "

Ora devi iniziare ad avere una relazione personale con Dio, che si ottiene pregando ogni giorno e leggendo la Bibbia ogni giorno.

Se sei qualcuno che ha già Gesù nel tuo cuore e vuole sapere qual è il miglior regalo per Gesù, cosa ne pensi di amarlo come lo ama e di ubbidirgli, ricorda, ha lasciato il SUO COMODITÀ per salvarlo, puoi lasciare il TUO COMODITÀ portare il messaggio di salvezza ad altre persone? Insicurezza? Vergogna? "e ecco, io sono con te ogni giorno, fino alla fine del mondo. Amen."

GESÙ CI AMA, mostriamogli che lo amiamo.

Boris Sotomayor Goldsworthy, Santa Cruz, Bolivia