Perché chiunque ha, sarà dato e avrà di più. Matteo 13:12.

Quando il Signore ha dato a una persona molta grazia, senza dubbio gliene concederà ancora di più. Prima ti dà un po 'di fede, poi la aumenta. Ma non si tratta di una fede finta, ma di una fede vera e vera. Quanto bisogno abbiamo, che abbiamo ricevuto molto, di mostrare la nostra religione attraverso le opere, ed evitare di fare professione con le parole quando non abbiamo nulla! Perché prima o poi questa nostra stessa professione ci verrà tolta, se questo è tutto quello che abbiamo.

La minaccia è vera quanto la promessa. Sia benedetto Dio! Ha cominciato a riversare su di noi i doni del suo Spirito e continua a farlo in modo tale che anche chi possedeva poco, ma lo possedeva veramente, ne ha in abbondanza. Dobbiamo desiderare questa abbondanza di grazie. 

Sarebbe bello sapere molto, ma sarebbe meglio amare molto. Sarebbe bello avere molta capacità di servire Dio, ma sarebbe meglio avere una grande fede e confidare che il Signore ci conceda questa capacità.

Signore, poiché mi hai dato il sentimento del peccato, cresce in me l'odio contro il male; poiché mi hai dato la fede in Gesù Cristo, aumenta questa fede in me a certezza. Poiché mi hai concesso la grazia di amarti, concedimi di essere rapito da un ardente amore per Te. So che se sono fedele a ciò che Dio mi ha dato, mi aggiungerà di più.

Signore, grazie che mi trabocchi della tua grazia e del tuo amore. Amen.

Charles Spurgeon.

Libretto degli assegni del Banco De La Fe.