Oggi ... Il Signore mi benedirà e mi terrà Il Signore ti benedirà e ti proteggerà. Numeri 6:24.

Questa benedizione del sommo sacerdote è di per sé una promessa. La benedizione che il nostro grande Sommo Sacerdote ci pronuncerà avrà sicuramente il suo effetto, perché esprime la volontà di Dio. Che gioia vivere sotto la benedizione divina! Questo infonde tutte le cose con un delizioso aroma.

Se siamo benedetti, tutti i nostri beni e tutte le nostre gioie saranno benedette; anche le nostre perdite e le nostre pene saranno. La benedizione di Dio è profonda, reale, efficace. La benedizione dell'uomo può consistere solo di parole; ma quella di Dio arricchisce e santifica. Ciò che vogliamo di più per il nostro migliore amico, non è che abbonda di prosperità, ma che il Signore lo benedica. 

Allo stesso modo, è una cosa deliziosa essere custoditi da Dio: custoditi da Lui, custoditi in Lui e tenuti vicino a Lui. Quelli che Dio tiene ben custoditi sono, perché sono preservati dal male e riservati alla beatitudine eterna. L'osservanza di Dio è accompagnata dalla benedizione divina per stabilirla e confermarla. Il desiderio che muove l'autore di questo libro è che coloro che leggono queste righe ottengano queste ricche benedizioni e godano di questa protezione divina.

Questo giorno mi fa lodare Dio con tutta la mia anima per le sue benedizioni e la sua protezione.

Signore, grazie per avermi tenuto e benedetto. So che tutto questo lo ricevo per grazia. Amen.

Charles Spurgeon.
Libretto degli assegni della Bank of Faith.