Perché il tuo Dio viene con te, per combattere per te contro i tuoi nemici, per salvarti. Deuteronomio 20: 4

I nostri unici nemici sono i nemici di Dio. Non combattiamo contro gli uomini, ma contro la malizia spirituale. Combattiamo contro il diavolo, contro la bestemmia, contro l'errore e la disperazione, che sono i suoi alleati. Combattiamo contro tutti gli eserciti del peccato: impurità, ubriachezza, oppressione, ingiustizia, empietà. Contro questi nemici combattiamo efficacemente ma per questo non usiamo spada o lancia. Le armi della nostra milizia non sono carnali.

L'Eterno, il nostro Dio, odia tutto ciò che è male, ecco perché viene fuori con noi per combattere in questa crociata. Vuole salvarci e concederci la grazia in modo che possiamo servire come soldati fedeli e ottenere la vittoria. Possiamo essere sicuri che se siamo al fianco di Dio, anche Dio sarà al nostro fianco. Con un così augusto alleato il risultato non può essere messo in dubbio.

E questo non perché la verità sia potente e debba prevalere, ma perché la forza è in Dio, che è Onnipotente, in Gesù, a cui è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra, e nello Spirito Santo, che adempie la sua volontà tra gli uomini. Soldati di Cristo, indossate la vostra armatura. Combatti nel nome dell'Iddio della santità e accetta la tua salvezza mediante la fede.

Non lasciamo passare questo giorno senza aver combattuto per Gesù e la santità. Quanta fiducia mi inonda sapendo che questa promessa è per me.

Signore, grazie per essere al mio fianco e proteggermi. Voglio sempre essere al tuo fianco. Amen.

Charles Spurgeon.
Libretto degli assegni della Bank of Faith.