Le buone amicizie possono essere una grande benedizione e viceversa!

L'amicizia è affetto personale, puro e disinteressato, condiviso con un'altra persona, che nasce e si rafforza con la cura. L'amicizia è una delle relazioni interpersonali più comuni per gli esseri umani.

Aristotele menziona tre tipi di amicizia: per interesse, per piacere e per il bene; ma solo ciò che nasce dal bene merita di essere chiamato amicizia.

Per Cicerone e Seneca l'amicizia implica armonia, buona volontà e affetto, "volere e rifiutare lo stesso".

L'amicizia moderna si distingue per l'elevato grado di autonomia attribuito a una persona, in quanto ha in mano il rapporto sia per avviarlo che per romperlo. Attenti a questo tipo di amicizia, non è proprio amicizia! Un vero amico è quello che è sempre presente, quello che ti solleva quando sei a terra. È in subbuglio che l'amicizia viene messa alla prova! Un amico è colui che si rivolge a noi e ci confronta anche quando facciamo qualcosa di sbagliato.

Proverbi 18:24 Un uomo che ha degli amici dovrebbe essere amichevole e gli amici sono più vicini di un fratello.

Giovanni 15:13 Nessuno ha amore più grande di questo, che un uomo dia la vita per i suoi amici.

Le amicizie rispettose, edificanti, che condividono le stesse convinzioni, sono amicizie da preservare e valorizzare. Ogni matrimonio ha bisogno di coppie di amici da condividere e divertirsi. Tuttavia, dobbiamo chiarire che gli amici di un matrimonio devono essere amici di entrambi ed essere ugualmente accettati da entrambi. Non possono esserci amici individuali separati. O sono amici di entrambi, o nessuno dei due!

Se hai amicizie contro la volontà del tuo coniuge, stai sbagliando e prima o poi avrai problemi. Anche se hai un'amicizia per tutta la vita che è molto preziosa per te, se al tuo coniuge non piace, dovresti lasciare immediatamente quell'amicizia! Perché il tuo matrimonio e la tua famiglia hanno la priorità.

Se il tuo coniuge ha sbagliato, il Signore glielo rivelerà a tempo debito, ma devi difendere e prenderti cura del cuore del tuo coniuge, spezzando ogni amicizia che non è edificante per la famiglia.

I rapporti con gli amici, per quanto eccellenti, hanno i loro limiti. Ogni matrimonio deve conoscere i limiti dell'amicizia. Il rispetto dovrebbe essere una barriera protettiva per ogni amicizia. Non mancare mai di rispetto ai tuoi amici e non permettere ai tuoi amici di mancare di rispetto a te o a qualsiasi membro della tua famiglia.

La considerazione è un altro elemento indispensabile nell'amicizia. Cerca di non superare la fiducia che i tuoi amici ti hanno dato e non permettere ai tuoi amici di superare il tuo limite di fiducia. Dite sempre la verità l'un l'altro. Le amicizie sane che durano per sempre sono questo tipo di amicizia.

Parla con il tuo coniuge e fai una buona analisi di tutti i tuoi amici e decidi quali coltiverai e quali ritirerai definitivamente. Il matrimonio deve costruire le proprie amicizie, sviluppando rapporti sani con altre famiglie con le quali hanno qualcosa in comune. E cosa è più importante che condividere una FEDE in Cristo Gesù. Queste sono le amicizie che devono essere coltivate e sviluppate.

Il tuo matrimonio e la tua famiglia sono il tesoro più prezioso che Dio ti ha dato. PRENDITI CURA DI LUI!

Luis e Hannia Fernandez.
www.libresparaamar.org