Collyn e Shelby erano nella stessa classe. Collyn ammirava Shelby. Ha sempre avuto i migliori voti a scuola. Poteva leggere senza che una parola gli sfuggisse. I suoi test di matematica erano sempre perfetti. E poi ... era carino!

Collyn voleva essere intelligente come Shelby, quindi la vita sarebbe stata perfetta. Collyn non era un grande studente. Odiava leggere ad alta voce o parlare davanti alla classe.

In una giornata piovosa alla fine del semestre, Collyn e Shelby erano fuori ad aspettare l'autobus. Portavano la sua pagella e Shelby sembrava spaventata. Collyn non riusciva a immaginare cosa potesse esserci di sbagliato.

-Shelby, stai bene? Non sembri sentirti bene ”, ha detto Collyn.

"Ah, starò bene ... credo," rispose.

"Non ne sono del tutto sicuro," continuò Collyn.

-Beh, sono i miei appunti. Ho una C in geografia ”, ammise infine Shelby.

-Wow! Ottieni sempre A. Ricevo sempre C e ho un sacco di lavoro per imparare come vengono scritti i nomi di tutti quei paesi. Ma sei molto intelligente. Penso che sia naturale che tu prenda buoni voti ", ha detto Collyn.

-Fiduciosamente! Shelby ha detto. Mio padre non mi lascerà fare nulla finché non avrò finito i compiti. Devo anche studiare per avanzare sul prossimo argomento. Ho studiato, ma si arrabbierà comunque, penso di aver bisogno di un tutor, ma non so se possiamo permettercelo.

-Shleby, mi dispiace, ho solo pensato ...

-Va bene. Tutti pensano che i miei voti arrivino facilmente. Immagino sia perché cerco di non lamentarmi. Ero solo deluso dal voto. Ci vediamo più tardi. ”La salutò e salì sull'autobus.

Immagino che non sia sempre tutto come lo vedi tu, pensò Collyn.

Ricorda:
Le cose non sono sempre quello che sembrano.
Ringrazia il Signore per averti reso come sei. Ti ha creato esattamente secondo il suo piano perfetto.

Salmo 107: 1
Rendete grazie al Signore, perché è buono; il suo grande amore dura per sempre.

loro sembrano