Durante una cena di beneficenza, il padre di un bambino disabile ha tenuto un discorso indimenticabile ...

È questo:
Diciamo che Dio fa tutto perfettamente ...
Dov'è la perfezione in Shay, figlio mio?

Mio figlio non riesce a capire le cose come gli altri bambini. Mio figlio non riesce a ricordare come gli altri bambini ...

Dov'è allora la perfezione di Dio?

Credo che creando un bambino ritardato come mio figlio, la perfezione che Dio cerca è:

Come reagiamo con questo bambino? ...

Ecco un piccolo aneddoto per illustrare le mie affermazioni.

Un giorno stavamo guardando un gruppo di giovani che giocavano a baseball. A quel punto Shay mi ha detto: "Pensi che mi lascerebbero suonare? ".

Sapeva che Shay non era il tipo di compagno di squadra che i ragazzi normalmente cercano, ma sperava, nonostante tutto, che gli sarebbe stato permesso di giocare.

Quindi ho chiesto a uno dei giocatori di campo se poteva far partecipare Shay.
Il giocatore riflette per qualche istante e dice:

“Perdiamo per sei run e siamo all'ottavo inning, penso che possa far parte della squadra e avere la possibilità di centrare il nono inning. "

Shay emise un enorme sospiro.

Abbiamo detto a Shay di mettersi il guanto e prendere posizione.

Alla fine dell'ottavo, la squadra di Shay ha segnato, ma c'era ancora un divario di tre run. Verso la fine del nono inning, la squadra di Shay segna un altro run!
La squadra ora è a due gare di distanza e ha ancora una possibilità di vincere la partita ...

Cosa incredibile, gli danno la mazza.
Tutti sanno che è quasi impossibile vincere perché Shay non sa come prendere la mazza o come colpire una palla.

Quando Shay si è spostato oltre l'area di ricezione, il lanciatore si avvicina di alcuni passi e lancia la palla abbastanza lentamente da consentire a Shay di colpirla almeno con la mazza.

Shay colpisce goffamente il primo tiro, inutilmente. Uno dei suoi compagni di squadra viene in suo aiuto ei due afferrano la mazza, in attesa del lancio successivo.

Il lanciatore si avvicina un po 'e lancia molto lentamente la palla a Shay.

Con il suo compagno di squadra, Shay colpisce la palla che rotola verso il lanciatore che la raccoglie.

Avrebbe potuto facilmente lanciarla in prima base, mettere fuori gioco Shay comunque e finire il gioco.

Invece, il lanciatore lancia la palla in alto sul campo, lontano dalla prima base.

Cominciano tutti a urlare:

"Corri in prima base, Shay!
Corri alla prima base! "

Non avrebbe mai avuto la possibilità di correre in prima base.

Shay galoppa lungo la linea di fondo, totalmente in soggezione. Quando raggiunge la prima base, il ricevitore a destra tiene la palla; potrebbe facilmente lanciarla in seconda base, eliminando Shay che non smetterà di correre. Ma lancia la palla fino alla terza base e tutti urlano:

"Corri al secondo! Corri al secondo! "

I corridori davanti a Shay si avvicinano alla seconda base, l'avversario si dirige verso la terza base ed esclama:

"Corri al terzo! "

Quando Shay supera la terza, i giovani di entrambe le squadre continuano a esclamare:

"Fai tutto il giro, Shay! "

Shay completa il circuito, raggiunge la reception ei giocatori lo sollevano sulle spalle.

Shay è un eroe!

Ha appena fatto una grande gara e ha vinto la partita per la squadra.
———–
Per tutto quel giorno suo padre era con le lacrime agli occhi.
Questi 18 ragazzi hanno raggiunto il loro livello di perfezione divina. "

Il paradosso di oggi è che:

- abbiamo la pazienza di costruire grandi edifici
ma non abbastanza pazienza per controllare la sua rabbia.

abbiamo strade larghe,
ma punti di vista ristretti ...

- spendiamo di più,
ma abbiamo meno ...

-abitiamo case più grandi,
ma le famiglie sono più piccole ...

-ci godiamo di più comfort,
ma non abbiamo tempo libero ...

-accumuliamo più diplomi,
ma diamo prova di meno logica, meno discernimento ...

- moltiplichiamo gli asset,
ma diminuiamo i loro valori ...

la scienza ti permette di vivere più a lungo,
ma diamo priorità alla quantità sulla qualità,
E per molti di noi, la vita si scopre
triste e monotono ...

Abbiamo fatto il viaggio sulla luna e ritorno, ma
abbiamo difficoltà ad attraversare la strada per presentarci al tuo vicino ...