C'è una gemma a volte chiamata opale della simpatia.

Se vedessimo uno di questi opali sulla credenza di un gioielliere, chiederemmo perché fosse lì.

È opaco, senza lucentezza e senza bellezza. Ma se lo teniamo per un momento nella mano, si illuminerà mostrando tutti i colori dell'arcobaleno. Ha bisogno del calore della mano umana per poter sfoggiare la sua bellezza.

Nel mondo ci sono tante vite oscure, senza bellezza e senza affetto che aspettano il tocco di una mano amica e la simpatia di un cuore umano; Si aspettano che le comunichiamo con Colui che può trasformarle fino a farle risplendere come gioielli nella sua corona eterna.

Osea 11: 4
Con corde umane li ho attratti, con corde d'amore.

Giovanni 15:13
L'amore più grande non ha nessuno di questo, quello di dare la vita per i suoi amici.

Riflessioni - Renuevo.net