Salmi   Frase: Salmo 91 in forma di preghiera.

Salmo 91 come preghiera

Esistono diversi modi per classificare i salmi; molte sono le classificazioni in base al contenuto: penitenziale, messianico, ringraziamento, salmi di fiducia.

Durante il XX secolo sono emersi nuovi studi che hanno enfatizzato maggiormente la forma o il genere letterario di ogni salmo.
Possiamo dire che non c'è e non c'è stata nessun'altra letteratura che sia stata così ampiamente utilizzata per così tanto tempo come i Salmi OT. Da molti secoli prima di Cristo fino ad oggi coloro che amano

Dio usa i salmi nella loro vita devozionale e nella loro adorazione.
I salmi e il loro uso nell'adorazione ebbero davvero una grande influenza su Israele. La sociologia ci mostra che ogni società sta creando il proprio mondo (il suo mondo di valori, mode e costumi). In Israele era il culto che stava plasmando il loro mondo di credenze e valori e i salmi erano lo strumento principale come "creatori del loro mondo".
Dio usa i salmi proprio nell'adorazione, il tempo in cui i credenti adorano Dio insieme.

Senza adorazione, cioè una comunità che elabora attivamente le verità dei Salmi, rimangono come letteratura inerte. È nell'adorazione che il credente sperimenta la convinzione, l'insegnamento e il potere di Dio nella propria vita.

L'adorazione è un dono di Dio attraverso il quale il potere creativo di Dio è mediato. L'opera di "fare del proprio mondo" la drammatica opera di adorazione è autorizzata e legittimata dal potere di Dio di "fare il mondo", che è opera di Dio, ma viene elaborata attraverso azioni e parole obbedienti e umane. intenzionale, disciplinato. Queste azioni umane e il linguaggio modellano e articolano il mondo.

Salmo 91 sotto forma di preghiera.

Grazie Signore perché con la tua parola mi assicuri che chi vive nel tuo rifugio sarà accolto nella tua ombra.
Oggi ti dico Signore: «Sei il mio rifugio, la mia forza, il Dio in cui confido.
Solo tu puoi liberarmi dalle trappole del cacciatore e dalle piaghe mortali, perché mi coprirai con le tue piume e sotto le tue ali troverò rifugio. La tua verità sarà il mio scudo e il mio baluardo! Non temerò il terrore della notte, né la freccia che vola di giorno, 6 né la piaga che insegue nell'ombra, né la piaga che distrugge a mezzogiorno.
Mille possono cadere alla mia sinistra e diecimila alla mia destra, ma non mi influenzerà. Dovrò solo spalancare gli occhi, per vedere i miscredenti ricevere ciò che meritano.
Ti ho posto Signore come mio rifugio, tu mio Dio come mia protezione, nessun male mi accadrà, nessuna calamità verrà a casa mia. Perché ordinerai ai suoi angeli di vegliare su di me in tutte le mie vie. Con le loro stesse mani mi solleveranno in modo che non inciampi su nessuna pietra. Schiaccerò il leone e la vipera, Calpesterò bestie e serpenti!
«Tu Signore mi libererai, perché mi hai unito a te; Mi proteggerai, perché ho riconosciuto il tuo nome. Ti invocherò Signore e tu mi risponderai; Tu l'eterno sarai con me nei momenti di angoscia e mi hai promesso che mi libererai e mi riempirai di onori. Mi riempirai di molti anni di vita e mi farai godere della mia salvezza ".
Lo credo con tutto il cuore: Amen.